Ospedale di Pantalla, il Pd di Todi bacchetta Ruggiano e la maggioranza

Per i Democratici l'amministrazione comunale non è interessata al problema del ripristino dei servizi

 
Chiama o scrivi in redazione


Ospedale di Pantalla, il Pd di Todi bacchetta Ruggiano e la maggioranza

Ospedale di Pantalla, il Pd di Todi bacchetta Ruggiano e la maggioranza

Per i Democratici l’amministrazione comunale non è interessata al problema del ripristino dei servizi

“Come gruppo consiliare del Partito Democratico abbiamo da subito aderito alla proposta fatta dai comitati in difesa dell’Ospedale di Pantalla per la costituzione di una commissione di controllo per il ripristino dei servizi del nostro nosocomio”.

E’ quanto scrive in una nota Manuel Valentini-Capogruppo Pd in Consiglio Comunale.

“Al primo Consiglio Comunale utile dunque – correva giugno 2021 – portammo la proposta in aula. Purtroppo, venne completamente rigettata della maggioranza consiliare di destra, trinceratasi dietro pretestuosi cavilli tecnici con tanto di invito a proporla in altri sedi”.

“Alla prima Conferenza dei Capigruppo successiva al Consiglio sopracitato, in qualità di capogruppo del Partito Democratico, portai in discussione la proposta in questione di nuovo. Dopo un lungo dibattito, la Conferenza accetta di lavorare alla costituzione di una “Commissione di controllo per l’Ospedale di Pantalla” e chiede al gruppo del Partito Democratico, promotore della proposta, di elaborarne forma e contenuti. Era il 29 agosto 2021“.

“Si decide di convocare la Capigruppo per la settimana seguente appositamente onde trattare l’argomento, a cui tutti i gruppi consiliari avrebbero dato il loro contributo. Tuttavia, la Conferenza della settimana seguente, a cui il gruppo consiliare del pd sarebbe arrivato con la proposta di commissione elaborata per sottoporla alla discussione, salta e non si costituirà più, purtroppo, per lungo tempo. Questo, ovviamente, non a causa del Partito Democratico, che è stato sempre presente (la maggior parte delle volte da solo!)”.

“Arriviamo a lunedì 29 novembre 2021 alla Conferenza dei Capigruppo prima dell’ultimo Consiglio Comunale. Deposito il documento del Partito Democratico per costituire una “COMMISSIONE SPECIALE DI CONTROLLO E GARANZIA PER IL RIPRISTINO DI TUTTI I SERVIZI DELL’OSPEDALE DELLA MEDIA VALLE DEL TEVERE”, chiedendo alla Presidente del Consiglio di verbalizzare quanto successo e di inviarla a tutti i Capigruppo al fine di lavorarci assieme ed, eventualmente, modificarlo per trovare un accordo.

A quanto è dato sapere, però nulla è stato inviato. Ancora una volta risulta evidente, dunque, che riavere il nostro nosocomio nel pieno della sua operatività pre pandemia a Ruggiano e alla sua maggioranza di destra non importa nulla. L’Ospedale di Pantalla eroga il diritto-servizio più importante di tutti, quello alla salute, per un territorio vastissimo popolato da oltre sessantamila abitanti. Il fatto che non sia al centro delle preoccupazione del sindaco e dei consiglieri di destra (di cui ben tre residenti a Pantalla che non hanno MAI speso una parola sulla questione tanta è la vergogna!) è abbastanza sconcertante”!

“La vita è bella – ha concluso Valentini-, ma per i tuderti che si devono curare mica tanto!”


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*