Oltre 300.000 € di incasso per 20.000 paganti, ad Umbria jazz winter ad Orvieto

da Cristiano Romano
ORVIETO – La manifestazione si conferma un successo che non conosce crisi grazie agli ingredienti che fanno parte della ricetta Umbria Jazz Winter: la musica, l’ospitalità, l’arte, la storia, la buona cucina. Un evento connaturato con il tessuto stesso della città che non rinuncia alla sua vetrina invernale, richiamando numerosi visitatori e decretando la riuscita di questa kermesse anche grazie al coraggioso impegno del Comune di Orvieto e dell’Associazione TE.MA/Teatro Mancinelli. Un ringraziamento particolare alle circa 150 persone impegnate con entusiasmo nell’organizzazione e nella buona riuscita della manifestazione. Nei sei giorni in cui si è svolto il Festival gli appuntamenti in cartellone, 120 concerti con 160 artisti impegnati, hanno richiamato tantissimi appassionati confermando in particolare il momento di grazia del jazz italiano; sempre sold-out i concerti al Teatro Mancinelli e al Palazzo del Popolo e ottimi risultati anche al Palazzo dei Sette, al Ristorante San Francesco, all’Altarocca Lounge e Wine Resort, con un incasso di oltre 300.000 € per circa 20.000 biglietti.

A conferma del successo della manifestazione gli alberghi del territorio hanno registrato il tutto esaurito. La tradizionale Messa della Pace in Cattedrale con il coro gospel si conferma un rituale irrinunciabile sia per gli orvietani che per i tantissimi turisti nel primo giorno dell’anno. E’ d’obbligo ringraziare le Istituzioni che hanno consentito la realizzazione di questo importante Festival, in particolare: Regione Umbria, Fondazione Cassa di Risparmio di Orvieto, Comune di Orvieto, Cassa di Risparmio di Orvieto, Camera di Commercio di Terni. Si ringraziano inoltre, per l’importante sostegno, i numerosi Sponsor privati: Ceprini Costruzioni Srl, Enel, Acea, Coop Centro Italia, Poste Italiane, Altarocca, Perugina, La Strada dei Vini, Gruppo Cramst, Cosp Tecno Service, Vetrya, Fioroni Cashmere, Cardeto. Un ringraziamento particolare a Radio Rai, media partner dell’evento, per aver portato nelle case di molti appassionati, e non la musica in diretta dal Festival, e Musica Jazz, da anni a fianco di Umbria Jazz. Arrivederci a Perugia per Umbria Jazz 15 dal 10 al 19 luglio 2015 e a Orvieto per Umbria Jazz Winter#23, dal 29 dicembre 2015 al 2 gennaio 2016.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*