Non doveva avvicinarsi alla famiglia, ma se ne frega, arrestato

Arrestato in flagranza un giovane di Gualdo Cattaneo

Non doveva avvicinarsi alla famiglia, ma se ne frega, arrestato

Non doveva avvicinarsi alla famiglia, ma se ne frega, arrestato

I Carabinieri della Compagnia di Todi, in questo fine settimana, seguendo le direttive del Comando Provinciale di Perugia, hanno svolto particolari servizi di controllo del territorio, finalizzati a garantire la sicurezza della circolazione stradale, prevenire e reprimere delitti contro il patrimonio e a tutela dell’incolumità altrui.

In totale sono stati controllati 188 veicoli, identificate 326 persone ed elevate 13 contravvenzioni per uso del telefonino durante la guida.

In particolare, i militari della Stazione di Gualdo Cattaneo, impegnati in quel Comune, hanno arrestato in flagranza un giovane del luogo, noto ai Carabinieri, per violazione del provvedimento del Giudice di allontanamento dalla casa familiare. Sul conto del predetto, nei giorni precedenti, durante un’attività svolta autonomamente, erano stati raccolti gravi indizi di colpevolezza per aver usato violenza nei riguardi dei propri familiari, consistita nello sfondare la porta di casa e nell’impossessarsi dei mezzi di comunicazione.

Le persone sottoposte ad indagini preliminari si presumono innocenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*