Marsciano, torna Castel Jazz alla Rocca di sant’Apollinare

Gli spettacoli, tutti a ingresso libero, sono in programma dall’1 al 3 luglio

Marsciano, torna Castel Jazz alla Rocca di sant'Apollinare

Marsciano, torna Castel Jazz alla Rocca di sant’Apollinare. Torna l’appuntamento con la musica jazz presso la Rocca di Sant’Apollinare. “Castel Jazz”, giunto alla sua terza edizione, è un evento promosso dall’Associazione “Amici di S. Apollinare” con il patrocinio del Comune di Marsciano e la collaborazione del Conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia, unitamente al sostegno di sponsor aziendali. Gli spettacoli, tutti gratuiti, sono in programma presso l’ex monastero benedettino dall’1 al 3 luglio 2016.

Tre serate in compagnia di grandi interpreti di musica jazz di fama italiana e internazionale. L’ospite d’eccezione dell’edizione 2016 è il batterista americano di fama mondiale Paul Wertico, che si esibirà con il suo trio, composto da Fabrizio Mocata al pianoforte e Gianmarco Scaglia al contrabbasso, domenica 3 luglio alle ore 21.45. Inoltre nel pomeriggio di domenica, a partire dalle ore 16.00, Wertico sarà protagonista di un workshop in cui affronterà questioni tecniche relative alla batteria e altri argomenti sulla musicalità. Un momento formativo in cui il musicista americano proporrà la sua personale visione dello strumento e della musica. Accanto a lui anche gli altri componenti del trio, con i quali collabora e suona da anni, che lo aiuteranno negli esempi pratici. Il workshop si svilupperà quindi sull’approfondimento della creatività musicale “Expand your creativity”. Il costo per la partecipazione è di 25 euro e ci si può iscrivere telefonando ai seguenti contatti 340 3118349 (Andrea) e 349 1885998 (Mirco).

Ad aprire la tre giorni, venerdì 1, sarà alle ore 19.45 il Frame Quartet, gruppo perugino che esprime un sound ispirato al Cool Jazz in termini di linguaggio e interazioni polifoniche, con armonie Post Bop e Modern Jazz, senza disdegnare incursioni Funk e Pop. Alle 21.45 seguirà il concerto del “Simone Gubbiotti Trio”, formazione guidata dal musicista umbro che vanta una forte presenza in Europa e Stati Uniti, dove da anni frequenta la scena jazzistica suonando e collaborando con grandi musicisti.  Sabato 2 luglio sarà il Conservatorio “F. Morlacchi” di Perugia ad aprire la serata alle ore 19.45 con lo spettacolo “Morlacchi Jazz Ensemble”, cui seguirà alle ore 22.30 il “Francesco Santucci Quartet”, la formazione del primo sassofonista dell’Orchestra Rai. Per la serata finale di domenica 3 luglio il Conservatorio perugino presenterà alle 19.45 lo spettacolo “New Bottle, Old Wine” e quindi alle 21.45 chiuderà il festival la performance di Paul Wertico e del suo trio.

All’intrattenimento musicale si accompagnerà anche la buona gastronomia. Tutte le sere, infatti si potranno effettuare degustazioni di prodotti tipici locali con vini e birre artigianali.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*