Marsciano Arte Giovani va in trasferta nelle Marche

Sarà inaugurata domenica 8 maggio a Monteprandone, provincia di Ascoli Piceno, la mostra “Eco” che vede protagonisti tre partecipanti al Premio Creatività Città di Marsciano

Marsciano Arte Giovani va in trasferta nelle Marche

Marsciano Arte Giovani va in trasferta nelle Marche

Marsciano Arte Giovani va in trasferta a Monteprandone, in provincia di Ascoli Piceno, con  la mostra “ECO” che sarà inaugurata domenica 8 maggio e che vede protagonisti tre partecipanti al Premio Creatività Città di Marsciano 2015. Fabrizio Bandini, Riccardo Ruspi e Serena Laborante si erano infatti aggiudicati il premio speciale “Artisti in Itinere”, che metteva in palio la possibilità di esporre presso “Giovarti”, uno spazio che il Comune di Monteprandone ha dedicato alla promozione dei giovani artisti.

La mostra, che presenta un suggestivo insieme di opere fotografiche, sculture e installazioni, sarà visitabile fino al 3 luglio. È organizzata dal responsabile di Giovarti, Nazareno Luciani, e dal Direttivo di Marsciano Arte Giovani e si avvale del contributo critico di Francesca Duranti, presidente di giuria del Premio Creatività.

Le finalità dell’iniziativa sono quelle che ispirano da sempre il festival marscianese: promuovere i giovani artisti offrendo loro visibilità e opportunità di crescita professionale.

In particolare, la mostra “ECO” permetterà ai tre artisti protagonisti di confrontarsi con un pubblico nuovo, di conoscere i giovani artisti che animano Giovarti nel corso dell’anno, di aggiungere al proprio curriculum un’esposizione allestita in uno spazio che è un punto di riferimento per i creativi della regione Marche.

Essa conferma inoltre la vocazione di MAG a instaurare rapporti fruttuosi con organizzazioni e centri d’arte al di fuori dell’Umbria, per creare una rete nazionale di collaborazioni a vantaggio dei giovani.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*