Il Natale, a Deruta, si colora anche di amicizia, con la delegazione francese di Aubagne

Il Natale, a Deruta, si colora anche di amicizia, con la delegazione francese di Aubagne

Il Natale, a Deruta, si colora anche di amicizia, con la delegazione francese di Aubagne

Il Natale, a Deruta, si colora anche di amicizia, con la delegazione francese di Aubagne ospite del borgo derutese dal 7 al 9 dicembre prossimi.

Nella giornata dell’8 dicembre, alle ore 16.00, nella Sala del Consiglio comunale, verrà firmata una lettera di intenti fra il sindaco Michele Toniaccini e il sindaco di Aubagne Jerard Gazay, in vista di un possibile, futuro gemellaggio che parte da un denominatore comune, rappresentato dalla ceramica artistica.

Alla firma, saranno presenti oltre alla giunta e ai consiglieri comunali, in particolare Laura Fuccelli delegata alle Relazioni internazionali e Gemellaggi e Mauro Andreani, agli Eventi, Massimo Isola, presidente Associazione Italiana Città della Ceramica, Annalisa Mordenti, presidente Comitato Artigiani di Deruta e il professor Maurizio Tittarelli Rubboli, presidente del Comitato di indirizzo della Fondazione Perugia.

“Legami di amicizia – affermano il sindaco Michele Toniaccini e il consigliere delegato ai gemellaggi, Laura Fuccelli – che si intrecciano, si rafforzano per dare vita a un sistema sempre più compatto fatto di artigiani, artisti, amministratori, comunità, associazioni e persone”.

Il sindaco ringrazia la Fondazione Perugia per il “prezioso sostegno” dato all’evento. Aubagne è promotrice della manifestazione Argillà che in Italia è curata dall’Associazione Italiana Città della Ceramica e che attrae tanti visitatori: un importante luogo di incontro e confronto tra gli operatori del sistema della ceramica e appassionati.

L’obiettivo di questa visita è quello di creare una rete di cooperazione tra i due Comuni, fra i loro musei, fra le piccole e medie imprese e gli Istituti scolastici, oltre che per mettere insieme conoscenze e saperi diversi.

Aubagne è una città provenzale ricca di storia, circondata dalle colline care a Marcel Pagnol, Paul Cézanne… Il centro storico con i suoi vicoli, i mercati, le piazze tipiche con fontane in pietra, le sue colline bianche sono uniche, come lo è il borgo derutese.

La delegazione di Aubagne è composta dal sindaco Jerard Gazay, Mr JARQUE Patrice / conseiller municipal délégué à l’Artisanat et aux Métiers d’art Mme AMY Florence /

Présente de l’association des céramistes et santonniers d’Aubagne; Mr SAJAN Michel / Collaborateur Cabinet du maire.

L’evento vedrà la partecipazione della Banda musicale  “Città di Deruta” e delle associazioni del territorio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*