Guidano auto ubriachi, controllo dei Carabinieri a Todi, 4 persone denunciate

Guidano auto ubriachi, controllo dei Carabinieri a Todi, 4 persone denunciate

I Carabinieri della Compagnia di Todi, nella trascorsa notte, seguendo le direttive del Comando Provinciale Carabinieri di Perugia, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio, finalizzato principalmente alla prevenzione dei delitti contro il patrimonio.


Fonte: COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI PERUGIA


L’area d’intervento ha riguardato i maggiori comuni della Media Valle del Tevere ed ha visto impegnato il personale delle articolazioni della Compagnia Carabinieri.

Il servizio, particolarmente incisivo, dato il massiccio impiego di militari, ha portato alla denuncia in stato di libertà di quattro persone ritenute responsabili di guida di autovetture sotto l’effetto di sostanze alcoliche.

I predetti, sottoposti a controllo mediante l’utilizzo dell’etilometro, sono risultati con un tasso alcolico superiore al limite consentito e per tale ragione le patenti di guida sono state ritirate mentre i veicoli sono stati sottoposti a sequestro amministrativo.

L’attività preventiva, inoltre, ha permesso di segnalare 3 persone perché detenevano, per uso personale, sostanze stupefacenti. Durante le perquisizioni sono state soprese in possesso di sostanze psicotrope tipo “HASHISH E MARIJUANA” che, sottoposte a sequestro, saranno poi analizzate per definirne il principio attivo.

Inoltre, sono stati controllati 189 veicoli e 285 persone a bordo, 11 esercizi pubblici per la verifica dell’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale, al divieto di assembramento di persone ed in particolare, al possesso del cosiddetto “Green Pass”.

Tale attività ha permesso di effettuare una verifica su 86 persone e di elevare 3 sanzioni per mancato utilizzo della mascherina, 11 infrazioni al Codice della Strada con la sottrazione di 15 punti.

Le persone sottoposte alle indagini preliminari si presumono innocenti.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*