Cimitero Nuovo a Todi, conclusi lavori di manutenzione

 
Chiama o scrivi in redazione


Cimitero Nuovo a Todi, conclusi lavori di manutenzione
Cimitero Nuovo a Todi, conclusi lavori di manutenzione

Cimitero Nuovo a Todi, conclusi lavori di manutenzione.
È di oltre 120.000 euro l’investimento per i lavori di manutenzione straordinaria effettuati sul Cimitero Nuovo urbano di Todi. Gli interventi, finanziati con risorse proprie del bilancio comunale, hanno interessato la zona del viale a destra rispetto all’ingresso principale, dove è stata realizzata una nuova linea fognaria ed una nuova pavimentazione per migliorare sia il sistema di raccolta e smaltimento delle acque meteoriche che per garantire una più sicura percorribilità pedonale del viale.

Gli interventi ultimati sul Cimitero Nuovo sono stati oggetto della visita di venerdì 30 ottobre 2015 effettuata dal Sindaco di Todi Carlo Rossini insieme ai tecnici comunali del Servizio Opere Pubbliche, ai rappresentanti dell’impresa tuderte esecutrice dei lavori ed al direttore del cantiere ing Fabrizio Gentili.

La cooperativa che ha la gestione dei cimiteri è intervenuta sulle 18 strutture comunali, ed in particolare sul Cimitero Nuovo ha effettuato la sostituzione dei cordoli delle aiuole di ingresso, l’imbiancatura degli ambienti interni alla chiesa e la sostituzione della fontanella adiacente alla chiesa.

“L’Amministrazione – commenta il Sindaco di Todi Carlo Rossini – continua nel programma di riqualificazione dei cimiteri, a partire da quello Nuovo urbano, sul quale abbiamo già effettuato diversi interventi di manutenzione: rifacimento dell’asfaltatura del parcheggio antistante, messa in sicurezza di una parte dell’edificio d’ingresso e lavori di manutenzione straordinaria sulle pavimentazioni dell’ingresso. Ora l’attenzione si sposta sulla riqualificazione dei tre blocchi di loculi, per i quali è in corso una prima progettazione preliminare degli interventi che contiamo di realizzare almeno partendo dal blocco maggiormente compromesso.

Avendo riavviato il meccanismo della concessione di nuovi loculi, contiamo di disporre di risorse a seguito di questa operazione. In quest’ottica stiamo definendo le pratiche per la concessione di alcune decine di loculi al Cimitero Vecchio urbano, dove risultano pendenti pratiche molto vecchie dalle quali potrebbe emergere la disponibilità di nuovi loculi.

Oltre a quelli sul Cimitero Nuovo urbano – continua il Sindaco – sul fronte dell’edilizia cimiteriale stiamo investendo risorse importanti anche nelle frazioni: tra qualche giorno partiranno i lavori nel cimitero di Canonica-Pontecuti per 260.000 euro, sono stati già stanziati circa 400.000 euro per realizzare nuovi loculi nei tre cimiteri frazionali di Casemasce, Torregentile e Asproli-Porchiano e stiamo individuando le risorse necessarie per fare altrettanto anche a Pantalla, Ilci, Collevalenza e Pian di San Martino. Sono state portate avanti pratiche amministrative di retrocessioni di aree, cioè i casi di cittadini che avevano acquistato loculi o realizzato cappelline e deciso poi di ridarle indietro, che erano ferme da diversi anni.

Gli uffici comunali hanno ultimato l’archiviazione elettronica di tutti i contratti cimiteriali, ora completamente informatizzati, e stanno inoltre completando un piano di interventi che interesserà anche altre strutture cimiteriali del territorio. Complessivamente – conclude il Sindaco – tra gli stanziamenti fatti ed i lavori in partenza supereremo il milione di euro di investimenti nei cimiteri. Tutto questo – conclude il Sindaco – viene fatto nel presupposto che la cura dei cimiteri è un segno di civiltà”.

Cimitero Nuovo


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*