Blocco Studentesco Todi incontra dirigenza comunale su caro trasporti

Blocco: "Le parole non bastano più, urgenti risposte concrete"

 
Chiama o scrivi in redazione


Blocco Studentesco Todi incontra dirigenza comunale su caro trasporti

Blocco Studentesco Todi incontra dirigenza comunale su caro trasporti Si è tenuto finalmente presso gli uffici del Comune l’incontro richiesto dal Blocco Studentesco per trovare una soluzione al problema del caro trasporti. “Finalmente abbiamo ricevuto la tanto attesa chiamata dalla segreteria comunale – afferma in una nota Nicola Mariotti, responsabile cittadino del Blocco Studentesco –  per un incontro sul tema del caro trasporti. Al tavolo abbiamo portato una proposta concreta con lo scopo di agevolare famiglie e studenti: stanziare un numero (da definire) di biglietti urbani che il Comune acquista dall’azienda di trasporto del territorio, cioè Umbria Mobilità-BusItalia. I biglietti potranno poi essere ritirati dagli studenti presso il Comune presentandosi con la dichiarazione ISEE e il libretto delle giustificazioni. I biglietti verranno quindi distribuiti in base alle fasce ISEE stabilite dal Comune”.

“Se da una parte può farci piacere che gli assessori al trasporto pubblico e all’istruzione si siano complimentati per la nostra proposta, dall’altra pretendiamo, come studenti, soluzioni immediate. Infatti – continua Mariotti – ci è stato detto di attendere il prossimo bilancio del 2017: questa risposta del Comune ci sembra un tentativo di rinviare la questione a future discussioni”.

“Gli studenti degli istituti tuderti hanno pazientato fin troppo – conclude Mariotti – e le promesse non sono più sufficienti. Motivo per il quale non abbandoneremo questa importante battaglia, continuando a fare pressione affinché finalmente qualcosa si smuova e la voce degli studenti non rimanga inascoltata”.


Scrivi in redazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*