Pi greco day da record, Todi entra nel Guinness

1.100 studenti delle scuole primarie, medie e del liceo hanno formato la catena umana con le cifre di pi greco più lunga al mondo in Piazza del Popolo

Pi greco day da record, Todi entra nel Guinness

Pi greco day da record, Todi entra nel Guinness TODI – Obiettivo centrato: Todi entra nel Guinness dei primati con la catena umana formata con le cifre di pi greco più lunga al mondo. A mezzogiorno Piazza del Popolo era un mosaico variopinto composto dai primi 1.100 decimali del numero più famoso della matematica indossati dagli studenti delle scuole della città. L’evento si è svolto oggi in occasione del “Pi greco day”, festa della matematica celebrata dal 1988 in tutto il mondo per onorare una disciplina molto importante per la formazione dell’individuo e sempre più centrale per gli sviluppi della scienza e della tecnologia, che ancora oggi non può prescindere dal suo numero più antico: il rapporto tra la circonferenza ed il diametro.

La catena umana è iniziata a sfilare da via Ciuffelli intorno alle 9.30 con in testa il Sindaco Carlo Rossini con indosso il numero 3, seguito dai rappresentati delle istituzioni scolastiche, dirigenti e presidenti dei Consigli di Istituto delle scuole organizzatrici dell’evento: Direzione Didattica di Todi, scuola secondaria di primo grado “Cocchi-Aosta” e Liceo “Jacopone da Todi”. Alla manifestazione, patrocinata dal Comune, hanno partecipato rappresentanti dell’Amministrazione comunale e la Presidente della Regione Umbria Catiuscia Marini, che ha indossato il numero 1, primo decimale del pi greco.

Protagonisti della giornata sono stati gli studenti, dai 5 ai 19 anni, che, tenendosi per mano in maniera ordinata, hanno riempito la piazza principale della città posizionandosi su una spirale precedentemente segnata dagli organizzatori. La giornata è stata animata da un gruppo di ragazzi del Liceo, che hanno coinvolto anche i bambini più piccoli con musica e giochi durante la manifestazione.

Le prime 300 cifre sono state indossate dagli studenti del Liceo, i successivi 300 numeri dagli alunni della scuola media ed i rimanenti da 400 bambini della scuola primaria e dell’infanzia. Il millesimo decimale è stato indossato dalla studentessa più giovane di Todi, nata nel 2012, mentre l’ultima cifra, la 1.100esima, è stata appesa al passeggino di una bambina di 6 mesi.

Il grande risultato è stato possibile grazie alla cooperazione dell’intera comunità tuderte: genitori, insegnanti, istituzioni ed associazioni del territorio sia nelle fasi preparatorie che durante la manifestazione, che ha avuto come scenario una delle più belle piazze d’Italia sotto un sole primaverile. Per la certificazione del record, erano presenti 22 steward, ognuno dei quali ha tenuto sotto controllo 50 numeri della catena. La lunga fila è stata ripresa all’ingresso di Piazza del Popolo da una telecamera ed una macchina fotografica che ha scattato una foto ad ogni singolo componente della catena. Una volta disposti nella piazza, inoltre, i partecipanti sono stati fotografati a gruppi di 10. Tali evidenze, insieme alla relazione di due “witness” indipendenti, saranno caricate nell’apposita sezione del portale del “Guinness World Records”, che aveva già pre-approvato il tentativo di record con reference n. 161018174150lhro del 18 ottobre 2016.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*