Fai gli acquisti di Natale a Todi, il parcheggio è gratis

Parcheggio gratis per i clienti dei negozi e gli ospiti degli alberghi di Todi, grazie all’iniziativa condivisa da amministrazione comunale, Confcommercio e Federalberghi

Fai gli acquisti di Natale a Todi, il parcheggio è gratis

Fai gli acquisti di Natale a Todi, il parcheggio è gratis

TODI – Grazie alla sinergia tra l’amministrazione comunale, Confcommercio di Todi e Federalberghi, è stato raggiunto un importante accordo con SIS, la società che gestisce i parcheggi cittadini, che permetterà ai commercianti e agli albergatori tuderti di acquistare, ad un prezzo ridotto, i ticket per il parcheggio di Porta Orvietana da regalare, poi, ai propri clienti.

Durante tutto il periodo natalizio, quindi, chi farà acquisti o albergherà negli esercizi aderenti, potrà usufruire di un ticket di un’ora da utilizzare presso il parcheggio di Porta Orvietana; il biglietto avrà validità di un anno e potrà, pertanto, essere utilizzato fino a dicembre 2018. L’assessore comunale Elena Baglioni – che ha curato l’accordo con SIS per conto dell’amministrazione comunale di Todi – tiene a sottolineare come questa sia la prima delle tante iniziative che si dovranno intraprendere per creare quel “gioco di squadra” necessario affinché Todi torni a ricoprire il ruolo che merita.

Il ticket potrà essere acquistato dal 1° dicembre prossimo presso il parcheggio di Porta Orvietana e potrà essere utilizzato solo presso questo parcheggio, poiché, al momento, è l’unico fornito di un particolare sistema di lettura dei “biglietti promozionali”.

Di certo, per il futuro, tale iniziativa verrà estesa anche agli altri parcheggi cittadini. “Spero che l’iniziativa raccolga un buon numero di adesioni, non solo dai commercianti del centro ma di tutti gli esercenti della città – spiega l’assessore Elena Baglioni – perché questo significherebbe un cambio di rotta per una città che è stata per troppo tempo divisa. Regalare la possibilità di accedere alla piazza e ai suoi tesori deve essere un punto di forza per tutti, anche per chi ha un’attività in una zona periferica”.

“Ritengo che questo sia il primo passo per arrivare a rendere la città più viva e a fare fruire il centro storico ai cittadini e ai turisti. L’idea del ticket come “regalo” ai propri clienti da parte dei commercianti, albergatori e ristoratori è stata accolta con entusiasmo. L’adesione a questa iniziativa sarà segnalata con una locandina che abbiamo predisposto e che sarà affissa in tutti gli esercizi coinvolti”, commenta Nunzia Frustagatti, presidente di Confcommercio Todi e responsabile sul territorio di Federalberghi.

Al progetto ha partecipato anche l’assessore al Turismo e Commercio Claudio Ranchicchio, il quale sta lavorando ad un rilancio della città dal punto di vista dell’accoglienza turistica e della vivacità commerciale.

“Esprimo grande soddisfazione per l’accordo raggiunto, che è da interpretare come il punto di partenza per una serie di possibili accordi condivisi che potranno avere grande impatto anche sulla programmazione turistica della nostra città”.

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*