Todi, CasaPound raccoglie firme per il “reddito di natalità”

Todi, CasaPound raccoglie firme per il "reddito di natalità"

Todi, CasaPound raccoglie firme per il "reddito di natalità"

Todi, CasaPound raccoglie firme per il “reddito di natalità” Todi, 20 mar – Si è tenuto domenica in centro a Todi, un banchetto di raccolta firme per la nuova proposta di legge di iniziativa popolare di CasaPound Italia che mira a fermare la Grande Sostituzione dei popoli europei e in particolare di quello italiano, incentivare con tutti i mezzi possibili la nascita di bambini italiani e sconfessare le teorie boldriniane, che prevedono l’arrivo di nuovi immigrati come l’unica soluzione possibile per la denatalità che colpisce l’Italia.

“La proposta di legge – spiega Andrea Nulli, responsabile e candidato sindaco di CasaPound a Todi – prevede cinquecento euro al mese fino all’età di 16 anni per ogni bambino nato da genitori italiani, di cui almeno uno nato italiano a sua volta; i fondi per sostenere questa misura sarebbero presi tagliando drasticamente i fondi erogati alle cooperative per la gestione dell’immigrazione clandestina”.
Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*