Unipegaso

Todi Festival, due debutti e l’elettronica di Sottocosmo

Nei panni dell'eroe foscoliano, Brenno Placido, uno dei più interessanti giovani talenti del teatro italiano.

Todi Festival, due debutti e l’elettronica di Sottocosmo

TODI – Due debutti, il confronto sul teatro contemporaneo e l’incontro con la musica elettronica. Sono questi gli ingredienti principali del programma di domani, mercoledì 30 agosto, di Todi Festival 2017.

Sul palco del Teatro Comunale, alle 21, debutta Jacopo Ortis, per la regia di Matteo Tarasco. Nei panni dell’eroe foscoliano, Brenno Placido, uno dei più interessanti giovani talenti del teatro italiano.

Matteo Tarasco riscrive il romanzo di Ugo Foscolo trasformandolo in un monologo intenso ed evocativo in cui si intrecciano temi immortali quali onore, amore, patria, dovere, responsabilità e memoria.

Un debutto è anche Una casa di Donne di Dacia Maraini, che andrà in scena sempre alle 21, ma all’ex granaio di Montenero per gli appuntamenti di Around Todi.

Dacia Maraini ha scritto questo testo dal ritmo inarrestabile nel 1977 e su di esso interviene nuovamente quest’anno affidandone l’interpretazione a Ottavia Orticello, talento emergente del nostro teatro. Con un linguaggio vivo, tagliente, Dacia Maraini ci porta all’interno della casa di Manila, una casa di donne, perché condivisa con le sue amiche Erica e Marina tra ricordi e le difficoltà dei rapporti con il prossimo e se stessi.

Al Terrazzo del Nido dell’Aquila, invece, a partire dalle 19, l’appuntamento con Sottocosmo, l’evento dedicato alla musica elettronica curato daThe Brainstorm Agency e Daniele Tomassini.

Tape e la sua borsa di dischi per sintonizzarsi con l’atmosfera della terrazza, 12 anni di Dancity Festival raccontati da Fabrizio Croce attraverso suoni e immagini. Finale di serata con l’eclettico live firmato Minimal Afrika e, per concludere, Rouge Mècanique:  live dal groove vulcanico by Romain Azzaro.

La rassegna Todi OFF, curata dal Teatro di Sacco, diretto da Roberto Biselli, e in collaborazione con Stefania Minciullo e con il supporto organizzativo di Bianca Maria Cola, apre la giornata di mercoledì con il workshop che si svolgerà alle 11, dal titolo OFF ma non troppo, OFF si nasce o si diventa?. Modera Simone Pacini.

 Todi Festival vi aspetta fino al 3 Settembre 2017!

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*