Todi Festival 2017 si presenta alla Città, il sindaco Ruggiano, un programma straordinario

I biglietti per gli spettacoli a pagamento che si terranno al Teatro Comunale e in Piazza del Popolo sono acquistabili sul sito www.ticketitalia.com

Todi Festival 2017 si presenta alla Città, il sindaco Ruggiano, un programma straordinario

Todi Festival 2017 si presenta alla Città, il sindaco Ruggiano, un programma straordinario

TODI – L’edizione 2017 di Todi Festival si è presentata alla Città. Nella sala del Consiglio, in piazza del Popolo, il sindaco Antonino Ruggiano e il direttore artistico della manifestazione, Eugenio Guarducci, insieme all’assessore alla Cultura, Claudio Ranchicchio, e al direttore generale del festival, Daniela De Paolis, hanno incontrato cittadini e associazioni per illustrare gli eventi previsti a Todi dal 26 agosto al 3 settembre e il filo conduttore di un cartellone che, anche quest’anno, punta su innovazione, contaminazione e su originalità delle preposte, in larga maggioranza dei debutti nazionali o delle esclusive.

Il direttore artistico, nel ringraziare il nuovo sindaco e l’amministrazione per aver confermato la fiducia nei suoi confronti dopo l’edizione del 2016, ha evidenziato come le scelte artistiche operate abbiano puntato a creare un cartellone che sapesse coinvolgere il pubblico, senza rinunciare a dare spazio ai nuovi linguaggi.

Il programma dell’edizione 2017 è straordinario – ha commentato il sindaco Ruggiano – Il Todi Festival rappresenta una risorsa fondamentale per questa città e come amministrazione siamo intervenuti per coinvolgere realtà e sponsor locali. L’obiettivo è quello di riempire le piazze di appassionati, turisti e fare del festival una vera festa per la città“.

Il Todi Festival – ha aggiunto l’assessore comunale alla Cultura, Ranchicchio – riveste grande importanza per la nostra città e il nostro territorio ed è una delle più importanti manifestazioni che si svolgono nella nostra Regione. La direzione di Eugenio Guarducci rappresenta un’assoluta garanzia di successo per l’evento. Un evento che oltre a dare lustro a Todi consente di aprire al pubblico spazi nuovi e suggestivi della città“.

A chiudere la presentazione, Roberto Biselli, direttore del Teatro di Sacco, ha illustrato Todi Off, un vero e proprio spin off del Todi Festival, dedicato ai linguaggi contemporanei delle arti performative che prevede, nel corso della manifestazione, sette spettacoli curati da cinque critici teatrali, e quattro masterclass di perfezionamento per le quali le iscrizioni sono già aperte.

Tutti i dettagli del programma su www.todifestival.it, per rimanere sempre aggiornati sulle novità
Facebook, Twitter, Instagram: @TodiFestival
YouTube:  www.todifestival/youtube

I biglietti per gli spettacoli a pagamento che si terranno al Teatro Comunale e in Piazza del Popolo sono acquistabili sul sito www.ticketitalia.com

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*