La Lega Todi inaugura la sede, tante le persone intervenute

“Maggioranza compatta per replicare a livello nazionale, quanto accaduto a Todi mesi fa”

La Lega Todi inaugura la sede, tante le persone intervenute

TODI – Una squadra di Governo compatta e preparata che vede nei tuderti la massima priorità amministrativa. E’ questo quanto emerso questa mattina a Todi, durante l’inaugurazione della nuova sede della Lega in via Ciuffelli. Molti gli intervenuti tra cui il sindaco Antonino Ruggiano, il suo Vice, Adriano Ruspolini, Toni Aiello coordinatore campagna elettorale Lega Umbria, Francesca Peppucci capogruppo comunale, Antonella Marconi Presidente II Commissione, Valerio Mancini Vice Presidente dell’Assemblea Legislativa e i candidati alle politiche 2018 Luca Briziarelli, Virginio Caparvi, Goffredo Pucci, Annalisa Spezzi nonchè Patrizia Sargeni tuderte doc. Prima del dibattito si è tenuto un minuto di raccoglimento per ricordare le vittime delle foibe.  “ Era il 2014 e la Lega a Todi contava appena 4 sostenitori.

Da allora, con determinazione e sacrificio, siamo riusciti a diventare una realtà concreta per molti cittadini, fino ad essere forza di Governo” – ha focalizzato la Sargeni –  “Quanto fatto in questi mesi è il risultato di confronti a volte anche accesi, ma sempre costruttivi – ha precisato il Vice sindaco Ruspolini – qui, nessuno si sente una stampella, come più volte ribadito dal Pd, che privo di argomenti cerca, invano, di alterare i solidi equilibri interni alla Giunta.

Abbiamo un modus operandi diverso dalla vecchia amministrazione, che ci porta ad ascoltare la gente e non a rinchiuderci tra le stanze del palazzo comunale, per noi fare politica vuol dire risolvere i problemi e non crearli  o nascondere la polvere sotto il tappeto”.

Concordi, nel loro intervento i due consiglieri comunali Peppucci e Marconi le quali hanno ribadito la passione per il proprio territorio, rimandando al mittente le sterili accuse di “amministratrici inesperte”  “perché – dicono  – se i risultati sono vincolati dall’esperienza, allora nella vecchia amministrazione erano tutti debuttanti”.

Fiero ed orgoglioso della sua squadra, Toni Aiello, coordinatore regionale campagna elettorale Lega Umbria. “ Pochi anni fa non avremmo mai potuto immaginare di aprire una sede Lega a Todi, eppure le ultime amministrative hanno determinato una svolta politica. Se il centro-destra unito è stato in grado di espugnare la Marini e il Pd nel suo ex feudo, allora il 4 Marzo è possibile sperare nella rinascita di questo paese”.

Concorde con Aiello anche il sindaco Ruggiano per il quale “Esiste una sola coalizione in grado di governare il paese ed è il centro-destra per preparazione e per consensi registrati, mancano solo 600 mila voti per avere la maggioranza assoluta alla Camera e al Senato”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*