UmbriaEnsemble, Natale in Umbria, concerto a Passaggio di Bettona

Venerdì 16 Dicembre, ore 18.30, Biblioteca Madonna del Ponte, Passaggio di Bettona (PG) “ La Chitarra di Paganini”

UmbriaEnsemble, Natale in Umbria, concerto a Passaggio di Bettona BETTONA – Edificata all’incrocio di vie di terra e vie d’acqua, sulla confluenza del fiume Chiascio nel Topino, e sul punto in cui le vie longitudinali che attraversano la piana di Assisi incrociano quelle trasversali che collegano l’Umbria da Oriente ad Occidente, la Chiesa della Madonna del Ponte è la testimonianza storica più antica ed affascinante di quella località, densa di storia (e di storie) che, non a caso, si chiama Passaggio di Bettona.

La Chiesa della Madonna del Ponte, costruita appunto ai piedi dell’antichissimo abitato di Bettona- l’etrusca Vetunna – è nata intorno ad un’edicola sacra dedicata alla Vergine Maria con un affresco della Madonna col Bambino, risalente alla fine del XV° secolo ed attribuita alla scuola del Perugino, alla quale i pellegrini rivolgevano tanto preghiere per la buona riuscita di un viaggio, quanto ringraziamenti per il felice esito dello stesso.

Oggi la Chiesa, sconsacrata, è proprietà del Comune e sede della Biblioteca comunale denominata proprio “Madonna del Ponte”. Un crocevia non più solo stradale, dunque, ma anche e soprattutto culturale: la Biblioteca, infatti, grazie alla sua struttura maestosa ed accogliente, è anche un attivo centro di diffusione culturale.

Ed è in questo privilegiato spazio di memorie e prospettive che Venerdì 16 Dicembre con inizio dalle ore 18.30, UmbriaEnsemble in collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Bettona ed il sostegno delle Cantine di Bettona “Vetunna” presenta un Concerto di musiche paganiniane ispirate alla chitarra che , dopo il violino, fu il grande amore del Virtuoso per eccellenza, Niccolò Paganini.

Non tutti, infatti, sanno che Paganini – personaggio leggendario già da vivo – giovanissimo e già famoso, si ritirò dalle scene concertistiche intorno al 1801, per dedicarsi all’agricoltura ed allo studio della chitarra, strumento del quale divenne presto un grande virtuoso e per il quale scrisse pagine di straordinaria bellezza. Alcune di queste (Serenata in Do Maggiore e Terzetto Concertante in Re Maggiore) saranno il tributo di UmbriaEnsemble (Claudio Piastra, chitarra; Luca Ranieri, viola; M. Cecilia Berioli, violoncello) ad un Artista e ad un’epoca vivaci e innovativi; interpreti originali di importantissime confluenze e crocevia culturali.

Print Friendly

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*