Unipegaso

Da Todi a Roma in bicicletta alla scoperta della antica Via Amerina

L’iniziativa porta la firma del gruppo sportivo Undercover Umbria

Da Todi a Roma in bicicletta alla scoperta della antica Via Amerina

Da Todi a Roma in bicicletta alla scoperta della antica Via Amerina

TODI –  Sostenibilità, passione, green. Sono questi gli ingredienti per riportare agli antichi fasti la Via Amerina. L’iniziativa porta la firma del gruppo sportivo Undercover Umbria, con il sostegno ed il patrocinio del Comune di Todi, ed è in programma i prossimi 13, 14 e 15 ottobre con un percorso che, appunto attraverso la Via Amerina, porterà i bikers da Todi fino in piazza San Pietro a Roma. Tre le tappe in programma che si svilupperanno lungo 140 chilometri.

La partenza è prevista per venerdì 13 ottobre, alle 9, dalla piazza del Popolo di Todi: il taglio del nastro del sindaco, Antonino Ruggiano, sancirà il via alla pedalata che toccherà alcuni tra i punti più suggestivi e preziosi di questo tracciato che, aperto a cavallo fra il 241 ed il 240 avanti Cristo, univa tracciati locali ancora più antichi che collegavano Veio con Ameria, attraversando tutto il territorio Falisco e toccando i suoi principali centri: Nepet (Nepi), Falerii, Fescennium (Corchiano), Gallese, Vasanello e Orte. A Nord di Amelia riprese altri antichi collegamenti che si dirigevano verso la media e l’alta valle del Tevere lungo il confine con il territorio etrusco (Tuder, Vettona e Perusia) poi verso l’Adriatico attraverso il territorio degli Umbri.

Dopo 40 chilometri, la prima tappa sarà Amelia, dove la delegazione – in una ideale staffetta – consegnerà al sindaco locale il gagliardetto della manifestazione e il saluto del primo cittadino tuderte. Da qui, la mattina di sabato 14, si punterà in direzione di Nepi (60 chilometri) e qui si ripeterà lo stesso cerimoniale: consegna al sindaco laziale di gagliardetto e saluto del collega umbro. Domenica, i ciclisti affronteranno gli ultimi 40 chilometri che li porteranno a Roma, dove la manifestazione si concluderà in piazza San Pietro.

«L’obiettivo di questo appuntamento – spiega Walter Nilo Ciucci, promotore del gruppo ciclistico Uncover Umbria – ha come finalità la promozione del territorio attraversato dall’antica Via Amerina e delle strutture ricettive presenti lungo il tracciato, dove infatti soggiorneremo in questi tre giorni, al fine di raggiungere la sostenibilità della stessa via e la sua valorizzazione. Ci interessa creare una “pressione turistica” che attivi le sinergie tra soggetti pubblici al fine di riuscire a sfruttare, in maniera sostenibile ed efficace, il patrimonio che il nostro territorio ci offre».

«La riscoperta degli antichi sentieri della Via Amerina – commenta Claudio Ranchicchio, assessore comunale al turismo – per noi rappresenta un fatto rilevante, sia dal punto di vista culturale che turistico. A proposito di quest’ultimo, vale la pena sottolineare quanto stia crescendo l’attenzione e la fruizione di questi percorsi e camminamenti religiosi e culturali, da parte di turisti di tutto il mondo. Todi, nel percorso dell’antica Via Amerina, rappresenta un centro molto rilevante ed è un piacere sapere che sarà, in questo caso, punto di partenza della tre giorni in bike».

Per maggiori informazioni nilosevents@gmail.com

Print Friendly, PDF & Email

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*